Scuole chiuse e traffico stravolto per la carovana del Giro d’Italia: scattano i divieti di sosta sulla statale Adriatica e i percorsi obbligatori

Martedì 17 Maggio 2022
Scuole chiuse e traffico stravolto per la carovana del Giro d Italia: scattano i divieti di sosta sulla statale Adriatica e i percorsi obbligatori

FERMO  - Scuole chiuse e traffico bloccato. Il passaggio della decima tappa del Giro d’Italia, previsto nel primo pomeriggio di oggi sulla costa fermana, si porta dietro una scia di polemiche. Non tutti hanno apprezzato la decisione di regalare agli studenti un giorno di vacanza. Come non tutti hanno gradito le modifiche imposte alla viabilità. Il malumore è rimbalzato sui social, tra genitori contrariati e chi protesta contro la chiusura delle strade all’ora di punta.

 

Sul primo fronte, a Fermo oggi resteranno chiuse le scuole elementari e medie di Capodarco e le scuole medie di Torre di Palme. Il Comune ha anche disposto la chiusura di tutte le scuole superiori. A Porto San Giorgio, chiuse tutte le scuole dove si esce prima delle 14.45. Studenti tutti a casa a Porto Sant’Elpidio, dove il Comune ha anche annullato il mercato in centro. Chiuse anche tutte le scuole di Pedaso, compresi gli asili nido pubblici e privati, materna ed elementare di Altidona (aperto solo il nido comunale) e materna, elementare e media di Campofilone. Sul fronte viabilità, dalle 11.45 alle 15, verso sud, resteranno chiuse le uscite autostradali di Porto San Giorgio e Pedaso. La Statale resterà chiusa al traffico dalle 12 alle 14.30. A Porto San Giorgio, sosta vietata, dalle 10 alle 15, su i due lati dell’Adriatica. La circolazione verrà progressivamente limitata dalle 11.30. 


La gara sarà preceduta, attorno alle 12, dal passaggio della carovana pubblicitaria che sosterà per circa un quarto d’ora nei pressi della chiesa di San Giorgio Martire. Durante la permanenza, in quella zona la circolazione sarà interrotta. Dopo la ripartenza e fino alle 13.15, saranno consentiti solo gli attraversamenti controllati alla rotonda Valdete-cimitero, in via Santa Vittoria (altezza Polaris), sulla Strada Fermana-viale Don Minzoni, in via Milano e alla rotonda di via Marche. A Porto Sant’Elpidio, la carovana pubblicitaria arriverà alle 12.35. Alle 14.45 ci sarà il passaggio della tappa. Tra le 12.45 e le 13.45 il transito sarà riaperto, ma la Statale potrà essere attraversata solo ai principali incroci semaforici e a quelli di via Canada e di Fonte di Mare. Il percorso nord-sud e viceversa sarà percorribile solo sul lungomare e lungo le vie interne. 


A Pedaso, dalle 11.15 alle 14.30, è stato disposto il divieto di sosta e fermata e il divieto di transito in via De Gasperi, dall’incrocio con via Marconi e con via della Fornace, e in via Mazzini (lato est) dall’incrocio con piazza Roma fino a quello con via Rossini e, (lato ovest) dall’incrocio con via Marco Polo fino a quello con via Valdaso. Dalle 11.15 alle 14.30 transito e circolazione vietati nelle vie di intersezione con la Statale: da sud, sul lato ovest di via Belvedere, Ugo Spirito, della Parrocchia, Pescheria, Stabili, Valdaso, Tommaseo e Marco Polo. Sul lato est, in via della Stazione, della Fontana, della Volpe, Marconi, della Fornace, Mercantini, piazza Roma, via Caro, Spontini, Rossini e Garibaldi. Off limits anche l’uscita del casello dell’A14, lato ovest, e l’entrata, lato est.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA