Ubriaco provoca un incidente, bloccato dai carabinieri: addio alla patente e denuncia

Ubriaco provoca un incidente, bloccato dai carabinieri: addio alla patente e denuncia
di Pierpaolo Pierleoni
2 Minuti di Lettura
Martedì 22 Febbraio 2022, 03:05

FERMO - Era appena stato protagonista di un incidente, fortunatamente senza gravi conseguenze, l’automobilista pescato dai carabinieri con un tasso alcolemico ben tre volte sopra al limite consentito dalle normative. L’episodio è avvenuto la notte scorsa a Porto Sant’Elpidio.

 


Qui una pattuglia della locale caserma è intervenuta per i rilievi del sinistro. Non c’è voluto molto, ai militari, per intuire che lo stato di euforia evidenziato dal conducente lasciasse più di un sospetto. Sottoposto ad etilometro, l’uomo è risultato ampiamente oltre la soglia e questo gli costerà una denuncia alla Procura della Repubblica per guida in stato di ebbrezza ed il ritiro della patente. Nel corso degli anni le normative sono a mano a mano divenute più stringenti e hanno portato a multe salate e sequestri. Le pattuglie dell’Arma impegnate nel weekend sono state complessivamente ben 5, per 10 uomini chiamati a presidiare le strade e le attività del Fermano. L’attenzione maggiore, come sempre nei weekend, si è concentrata sulla costa e nel capoluogo, con 47 veicoli e 65 auto controllati, più i sopralluoghi in 5 esercizi commerciali


A Fermo i militari hanno inoltre rintracciato un 38enne albanese, già noto alle forze dell’ordine, arrestato in esecuzione di un’ordinanza di detenzione domiciliare emessa dal tribunale di sorveglianza di Ancona. L’uomo, dopo il riconoscimento e le formalità di rito, è stato accompagnato nella sua abitazione, dove sconterà la pena residua di 6 mesi, che gli è stata inflitta per un furto aggravato, commesso nel 2008.

© RIPRODUZIONE RISERVATA