Incidente in A4: morto papà 39 anni
un ferito grave e anche lunghe code

Incidente in A4: morto
papà 39 anni, un ferito grave
e anche lunghe code
Incidente in A4: morto
papà 39 anni, un ferito grave
e anche lunghe code
di Luca Pozza
VICENZA  - Una vittima, un ferito in gravi condizioni e code lunghissime, che hanno raggiunto gli 11 km, rappresentano il bilancio di un pauroso incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di oggi, attorno alle 16.30, in un tratto vicentino dell'autostrada A4 Serenissima, tra i caselli di Montebello Vicentino e Montecchio Maggiore, in direzione Venezia.

  Secondo una prima ricostruzione un furgone si è scontrato con un autoarticolato, finendo poi contro il guard-rail di sinistra: il passeggero del primo mezzo, Max Vedovato, 39enne residente a Noventa di Piave (Venezia), ha perso la vita sul colpo. Nel sinistro è rimasto ferito, in maniera seria, anche l'autista dello stesso furgone, un 67enne, pure lui residente a Noventa di Piave, che è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco e poi trasportato in ospedale a Vicenza a bordo di un'ambulanza. Illeso invece il conducente del mezzo pesante.

I pompieri, giunti sul posto con due mezzi, hanno messo in sicurezza i mezzi, mentre il personale medico del Suem 118 non ha potuto che accertare la morte del 39enne, che sarebbe avvenuta sul colpo. La Polstrada di Padova ha effettuato i rilievi per ricostruire la dinamica del sinistro e per regolare il traffico, sul posto anche personale ausiliario dell'autostrada A4. Come detto l'incidente ha provocato code di diversi chilometri, a causa della chiusura dell'autostrada per circa un'ora per consentire le operazioni di soccorso. Dopo le 18 la carreggiata è stata liberata, ma permangono ancora lunghi incolonnamenti.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 6 Dicembre 2018, 18:13 - Ultimo aggiornamento: 06-12-2018 22:46

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO