Donne e auto di lusso: la bella vita
alla fine tradisce lo spacciatore

Donne e auto di lusso
la bella vita alla fine
tradisce lo spacciatore
CHIETI - A tradirlo è stata la bella vita: donne, auto di lusso, pranzi e cene nei ristoranti più rinomati. Per Elion Ndreu, albanese di 28 anni, incensurato, si sono spalancate le porte del carcere: nella sua Bmw modello 535 nascondeva 17 chili di droga destinati al mercato teatino e pescarese. Il giovane è stato arrestato dai carabinieri del nucleo investigativo di Chieti, al comando del maggiore Marcello D’Alesio. Sotto sequestro sono finiti nove chili di marijuana e otto di super hashish. Spacciatori e consumatori lo chiamo così perché è il “fumo” che amplifica lo sballo. Si tratta di una sostanza, trovata per la prima volta in zona, che ha un principio attivo anche tre volte superiore rispetto a quella maggiormente diffusa, che viaggia sull’8% di Thc. Serviranno ulteriori analisi di laboratorio per confermare i primi risultati del narcotest. Per gli investigatori il carico, dal valore stimato di almeno 150 mila euro, proviene dall’area balcanica, quasi sicuramente dall’Albania.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Venerdì 16 Febbraio 2018, 11:46 - Ultimo aggiornamento: 16-02-2018 12:15

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO