Chi mangia frutti di mare
fa più sesso: lo dice la scienza

Chi mangia frutti
di mare fa più sesso
Lo dice la scienza
I frutti di mare sono davvero afrodisiaci: il credo popolare viene ora confermato dalla scienza. Stando a un gruppo di ricercatori di Harvard, "ostriche&co" fanno davvero bene all'amore: le coppie che, mentre cercano di concepire un bimbo, consumano coquillage più di 2 volte a settimana hanno un numero maggiore di rapporti sessuali e riescono a diventare genitori prima delle altre. Il 92%, rispetto al 79%, arriva alla gravidanza entro un anno.

Lo studio americano è pubblicato sul 'Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism' e indica che l'effetto-fertilità dei frutti di mare potrebbe non essere collegato solo all'attività intima più intensa. I firmatari ipotizzano infatti anche «altri fattori biologici» probabilmente associati ai succosi alimenti, inclusa un'azione sulla qualità del seme maschile, dell'ovulazione e dell'embrione. «I nostri risultati - commenta fra gli autori Audrey Gaskins, della Harvard T.H. Chan School of Public Health di Boston - insistono sull'importanza non soltanto della dieta femminile, ma anche di quella dell'uomo, sul tempo necessario a ottenere una gravidanza. E suggeriscono a entrambi i partner di introdurre nell'alimentazione più frutti di mare».
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Giovedì 24 Maggio 2018, 15:46 - Ultimo aggiornamento: 24-05-2018 15:56

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO