«Con riapertura negozi e ristoranti rischio ritorno dell'epidemia»: l'allarme sulla fase 2

Martedì 28 Aprile 2020
«Con riapertura negozi e ristoranti rischio ritorno dell'epidemia»: l'allarme sulla fase 2

Con la riapertura di negozi e ristoranti, si può rischiare un ritorno dell'epidemia di coronavirus: è l'allarme lanciato dal Comitato tecnico scientifico in un report in cui valuta la fine progressiva del lockdown e i contraccolpi della 'fase 2' sulla diffusione del Covid-19. Il report, scrive l'Adnkronos, lancia dunque un allarme sulla riapertura di alcune attività per la discussa fase di transizione dalla fine del lockdown al graduale ritorno alla normalità.

LEGGI ANCHE: Allarme per la Fase 2 in Germania: i contagi si impennano dopo le riaperture. L'indice torna a salire per la prima volta  

«La riapertura dei settori manifatturiero, edile, commercio e ristorazione avrebbe un impatto minimale sulla trasmissibilità dell'infezione - si legge nel report - Tuttavia, mentre per il settore edile e manifatturiero questo scenario può considerarsi realistico, per il settore commerciale e di ristorazione un aumento di contatti in comunità è da considerarsi un'inevitabile conseguenza dell'apertura di tali settori al pubblico, e può potenzialmente innescare nuove epidemie». 

Ultimo aggiornamento: 15:06 © RIPRODUZIONE RISERVATA