Coronavirus, 81.488 casi negli Stati Uniti: è il Paese più colpito al mondo. Sorpassate l'Italia e la Cina

Giovedì 26 Marzo 2020
Coronavirus: 81.488 casi negli Stati Uniti: è il Paese più colpito al mondo. Sorpassate l'Italia e la Cina

Gli Stati Uniti sono ora diventati il primo Paese al mondo per casi di coronavirus: secondo i dati del New York Times sono 81.488, più di Cina e Italia, con 1.178 morti in tutto il Paese. 

LEGGI ANCHE:

Morto Massimo Vincenzi, vicedirettore de La Stampa: era ricoverato per una polmonite

Con 330 milioni di residenti, gli Stati Uniti sono la terza nazione più popolosa del mondo, il che significa che offre un vasto bacino di persone potenzialmente contagiabili dal Covid-19. Il presidente Trump - si legge sulla testata statunitense - ha inviato messaggi contrastanti sulla portata del pericolo e su come combatterlo.

Nel frattempo il tycoon vuole blindare la frontiera col Canada schierando i militari a 40 chilometri dal confine, così da impedire ingressi irregolari. Lo ha denunciato Justine Trudeau, affermando di essere totalmente contrario alla militarizzazione del confine americano-canadese. Il Canada confina con 13 stati Usa.

Ultimo aggiornamento: 27 Marzo, 06:30 © RIPRODUZIONE RISERVATA