Chi l'ha visto, il mistero del biglietto nel seggio elettorale a Monza: «Ho ucciso un uomo, è sepolto nel cantiere»

Il bigliettino ritrovato durante il seggio elettorale in Brianza: ecco cosa riporta
Il bigliettino ritrovato durante il seggio elettorale in Brianza: ecco cosa riporta
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 25 Gennaio 2023, 22:57

Ha dell'incredibile la vicenda rivelata in diretta tv a Chi l'ha visto su Rai 3, avvenuta a Villasanta, in provincia di Monza Brianza, dove nel seggio elettorale il 25 settembre scorso è stato ritrovato un bigliettino con una scritta choc. Al momento dello spoglio, gli scrutatori hanno trovato un pezzo di carta, indirizzato alle forze dell'ordine, con scritto: «Ho ucciso un uomo, l'ho sepolto nel cantiere a nord, date lui sepoltura cristiana vi prego». A renderlo noto è il Francesco Garcea, capo della squadra mobile, in diretta al programma di Rai3, Chi l'ha visto.  

«Abbiamo aviato le indagini» dice Garcea e aggiunge: «Le indagini sono lunghe e speriamo di arrivare alla verità». A Villasanta vivono 800 elettori, ricorda la conduttrice, Federica Sciarelli: «Sarà tra queste il colpevole o il burlone, se si trattasse di uno scherzo?». 

 

 

La verità

«Stiamo cercando di capire chi è l'autore» continua Garcea. Ma questo non è tutto. Quando le forze dell'ordine hanno iniziato a cercare nel cantiere un corpo, come riportava il messaggio, hanno trovato un altro biglietto che infittisce ancora di più il mestiere. «Abbiamo trovato un altro messaggio che fa riferimento a qualcuno che saprebbe qualcosa: «So che hai ucciso un uomo, ti teniamo d'occhio». Questo messaggio risalirebbe a circa un mese prima delle elezioni, e quindi dell'altro biglietto. «Non so se si tratta di unos cherzo, ma il nostro compito è di fare indagini: vedremo» conclude il comandante. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA