Sorpreso mentre consegna in Abruzzo hashish e marijuana: nel garage sotto il supermarket ne ha più di 25 chili

Lunedì 22 Novembre 2021
Sorpreso mentre consegna in Abruzzo hashish e marijuana: nel garage sotto il supermarket ne ha più di 25 chili

SAN BENEDETTO - Sorpreso mentre consegna un chilo di hahish ed uno di marijuana in Abruzzo con un'auto presa a noleggio nelle Marche, i carabinieri irrompono nel suo garage e trovano 25 chili tra hashish, marijuna a cocaina. Secondo i  carabinieri il valore dello stupefacente sequestrato nella rimessa sotto un supermercato poteva raggiungere i 400mila euro. Arrestato un 23enne di origine albanese.

Il Covid nelle Marche, pochi test e pochi contagi (93) ma l'incidenza resta alta. Vaccinati e no-vax, ecco i numeri che fanno la differenza /Il trend del virus

 

Maxi sequestro di droga dei carabinieri della Compagnia di Pescara che hanno recuperato 25 kg di stupefacente e arrestato un 23enne di origini albanesi. I militari avevano notato la presenza di una macchina bianca che, venendo da fuori provincia,, andava a contattare alcuni degli spacciatori noti nella piazza di Pescara. L'indagine ha sveltao che l'auto era stata noleggiata presso una ditta dell'Ascolano, e che veniva dal confine con l'Abruzzo, nello specifico da Porto D'Ascoli. I carabinieri sono riusciti a ricostruire il giro di spaccio: il rifornimento e base della droga era in uno dei garage che si trova sotto un supermercato proprio a Porto d'Ascoli da dove, con piccole quantita', i corrieri si spostavano per raggiungere Pescara e consegnare lo stupefacente. Sabato scorso i militari hanno fermato la Smart e controllarla e a bordo c'era il ragazzo albanese, incensurato di 23 anni, che trasportava circa un kilo di Hashish e uno di Marijuana. Addosso aveva anche delle chiavi, che si è subito capito appartenessero al garage. I Carabinieri della Sezione Operativa, con l'ausilio dei carabinieri della Stazione di Porto d'Ascoli, si sono recati sul posto, e hanno individuato il box: dentro c'erano scatoloni e sacchecon circa 20 kili circa di Hashish, 1 kilo e 200 grammi di Cocaina e 4 kili di Marijuana. Dalla droga sequestrata sarebbero state ricavate un totale di circa 46mila dosi con un guadagno di circa 400mila euro. Al termine delle operazioni, l'arrestato e' stato trasportato presso il carcere di Lanciano.

Ultimo aggiornamento: 18:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA