Ferito al volto in centro da un potente pugno, l'aggressore si dilegua

Giovedì 19 Novembre 2020
Una pattuglia dei carabinieri

SAN BENEDETTO Colpito al volto da un pugno poi l'uomo che l'ha sferrato si è dileguato. Sono intervenuti i carabinieri nel pomeriggio in piazza Garibaldi nel cuore del centro sambenedettese, in seguito ad un episodio che sembra avere tutti i connotati di una aggressione. Un uomo di cinquant'anni è infatti andato al Pronto soccorso dell'ospedale di San Benedetto dopo essere stato colpito da un pungo al volto da parte di una persona che l'uomo conosceva e che, all'arrivo dei carabinieri, non era più sul posto. Tutto è accaduto in strada intorno alle 17. Alla base dell'accaduto sembrerebbero esserci vicende legate ad un debito non pagato, soldi che il presunto aggressore dovrebbe restituire all'aggredito e che a questo punto le ha pure buscate. Ora indagano i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA