Furbetti dei vaccini Covid? I Nas sequestrano i registri delle somministrazioni di inizio gennaio

Martedì 2 Febbraio 2021
Ascoli, furbetti dei vaccini Covid? I Nas sequestrano i registri delle somministrazioni di inizio gennaio

ASCOLI - Furbetti dei vaccini Covid? I carabinieri del Nas hanno sequestrato la documentazione riguardante la somministrazione dei vaccini anti Covid 19 avvenuta il 2 e il 3 gennaio scorsi nell'Area vasta 5 di Ascoli. L'operazione è giunta a seguito delle polemiche sollevate dalla lettera dell'Ordine dei medici alla direzione
dell'Area vasta in cui venicano segnalate «plurime segnalazioni riguardo la somministrazione del vaccino a soggetti non rientranti fra le categorie prioritarie, come lo sono i sanitari a contatto diretto con pazienti». Nel mirino erano finiti soprattutto alcuni dipendenti dell'area amministrativa.

 

Ultimo aggiornamento: 15:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA