Mercato della droga con 90 acquirenti giornalieri, gli agenti della polizia arrestano cinque persone

Giovedì 7 Aprile 2022
Mercato della droga con 90 acquirenti giornalieri, gli agenti della polizia arrestano cinque persone

ASCOLI - Nelle prime ore di oggi agenti della squadra mobile della Questura di Ascoli Piceno, a conclusione di una lunga e articolata attività investigativa delegata dalla Procura della Repubblica di Ascoli Piceno, ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 5 persone (4 italiani e uino straniero) gravemente indiziati di aver posto in essere plurime condotte di detenzione e spaccio di droghe. 

Attraverso l’elaborazione degli elementi investigativi raccolti, si riusciva in particolare a risalire ad un gruppo di soggetti gravemente indiziati di essere dediti all’approvvigionamento, presso più fornitori, di quantitativi di cocaina e marijuana, con lo scopo di non correre il rischio di restare sprovvisti di sostanze stupefacenti e così soddisfare il loro bacino di utenza, consistente in un numero veramente considerevole di assuntori. Nel corso delle indagini emergevano evidenze che facevano ritenere che quest’ultimo fosse composto da circa 90 acquirenti e che l’acquisto di stupefacenti avvenisse con cadenza quasi giornaliera.

Le cessioni, oltre che presso l’abitazione di uno degli indagati, sarebbero avvenute anche presso luoghi concordati in varie zone di Ascoli Piceno, ad opera di corrieri che si muovevano in maniera veloce con auto. Nel corso delle indagini sono stati effettuati tre arresti in flagranza di reato di tre soggetti italiani. Si è altresì proceduto al sequestro di quantitativi di cocaina, oltre un chilogrammo di hashish e piccole quantità di marjuana. Provvedimento restrittivo a carico di cinque persone, una delle quali destinataria di un’ordinanza di custodia in carcere e quattro agli arresti domiciliari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA