Prende a testate l'autista del bus che lo invita ad indossare la mascherina anti-covid, nei guai un 38enne

Venerdì 10 Luglio 2020
Foto d'archivio. Controlli dei carabinieri al capolinea del bus

MONTECAROTTO - L'uomo sosèpettato di essere l'aggressore dell'autista del bus della Crognaletti è stato individuato dai carabinieri della Stazione di Montecarotto. L'aggressione era avvenuta il 2 luglio scorso a Montecarotto. Si tratta di un 38enne residente in provincia di Ancona che dovrà rispondere dei reati di interruzione di servizio pubblico e lesioni personali aggravate. Il 38enne verso le 19.30 circa del 2 luglio, nella piazza principale di Montecarotto era salito sul bus e invitato più volte dall'autista ad indossare la mascherina protettiva per le misure anti covid-19. Invito ignorato. Tanto che ne era nata una discussione durante la quale lo sconosciuto aveva colpito il conducente con tre testate al volto e poi si era allontanato. L'autista era dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso; l'aggressore è stato rintracciato grazie alle testimonianze della vittima, degli altri passeggeri e dai filmati delle telecamere piazzate sulla pubblica via. Si è trattato del terzo caso di aggressione in pochi giorni: lunedì a Falconara sulla linea C Conerobus un gruppetto di ragazzi aveva rivolto insulti e sputato contro il box dell'autista che non voleva farli salire senza mascherina; ieri, verso le 10.30, sempre a Falconara, su un mezzo di Bucci della linea Ancona-Senigallia un altro ragazzo ha insultato e minacciato il conducente, che lo aveva invitato a scendere perché non voleva indossare la mascherina.

LEGGI ANCHE: Bulli senza mascherina, choc sull’autobus. Sputi all’autista: «Ti spacchiamo la faccia»

LEGGI ANCHE: «Mi porta fino alla prossima fermata?». Ma il bus era al capolinea, scatta la violenza: autista picchiato e mandato all'ospedale

Ultimo aggiornamento: 15:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA