Le scorribande dei ladri della Golf grigia: narcotizzati cane e gatti. Trafugati gioielli e soldi per 5mila euro

Sabato 30 Ottobre 2021 di Bianca Vichi
Le scorribande dei ladri della Golf grigia: a Sant Angelo narcotizzati cane e gatti. Trafugati gioielli e soldi per 5mila euro

SENIGALLIA  - Blitz in una villa in Strada del Cavallo dove i ladri sono riusciti a entrare per poi scappare senza bottino. È accaduto giovedì sera. I proprietari rientrando a casa si sono accorti di una finestra forzata e hanno subito chiamato i carabinieri. Forse i malviventi sono stati disturbati dal loro rientro e sono scappati. Non hanno ancora formalizzato la denuncia, ma dal sopralluogo è emerso che non mancava nulla.

 

Sempre in serata sono avvenuti due tentativi di furto nella Strada provinciale di Sant’Angelo e al Grottino. In un caso è stata chiamata la polizia. Sarebbe stata notata una Golf grigia. Da tre giorni i ladri gravitano nella stessa zona e al momento solo in una villetta, in via Borgo Marzi a Sant’Angelo, il colpo è andato a segno. 


L’intrusione è avvenuta all’ora di cena di martedì. Sul posto è intervenuta la polizia e nel frattempo la famiglia ha sporto denuncia per circa 5mila euro tra gioielli e soldi trafugati. In quell’episodio, che resta l’unico, erano stati addormenti anche i gatti e il cane. C’è stato poi un blitz mercoledì sera al Grottino, a casa di una coppia di anziani, dove i ladri sono entrati ma non hanno preso nulla. La coppia stava cenando e ha sentito dei rumori così i malviventi, una volta scoperti, sono fuggiti. Giovedì sera quindi nuovi tentativi di intrusione. 


«Ho segnalato ai carabinieri una Golf grigia - spiega un residente del Grottino - che è passata due volte di fronte casa mia, una al mattino e una la sera, e si è fermata per poco. Alla Golf in questione manca la borchia della ruota posteriore destra». Il residente giovedì sera ha lanciato l’allarme anche sul gruppo Facebook “Furti e segnalazione Senigallia e paesi limitrofi”. In alcune case sono stati trovati dei segni all’esterno, come segnalano diversi residenti. La stessa Golf grigia colore argento è stata segnalata giovedì sera sulla strada provinciale di Sant’Angelo dove dei malviventi hanno cercato di introdursi in un’abitazione con i proprietari in casa.


In Strada del Cavallo invece i vicini non hanno visto auto aggirarsi e non è chiaro l’orario dell’intrusione. Nei giorni precedenti un episodio era avvenuto anche alla Cesanella ma ugualmente fallito. I cittadini stanno prestando massima attenzione e con grande spirito di collaborazione segnalano, quasi in diretta, sul gruppo Facebook ciò che notano, avvisando prima le forze dell’ordine. È evidente che i social, oltre a far veicolare le informazioni rendendosi utili, non possono riuscire a fermare i malviventi. Ecco perché la prima cosa da fare è sempre quella di chiamare le forze dell’ordine.

 

Ultimo aggiornamento: 31 Ottobre, 10:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA