Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Senigallia, malore dopo la discoteca
ragazzo ubriaco finisce all'ospedale

Controlli serrati dei carabinieri di Senigallia
Controlli serrati dei carabinieri di Senigallia
2 Minuti di Lettura
Lunedì 9 Settembre 2019, 08:14
SENIGALLIA - Due ubriachi al volante, di cui uno minorenne, sorpresi dai carabinieri, mentre un terzo è stato soccorso dal 118 e per lui si è reso necessario il ricovero in ospedale per smaltire gli effetti della sbronza. Si tratta di un 22enne di Jesi che aveva trascorso il sabato sera in discoteca insieme ad un gruppo di amici ma aveva esagerato con gli alcolici. È stato soccorso in via Fiorini, fuori dal locale, dopo che gli amici, vedendolo stare male, hanno chiamato il 118. Era cosciente ma non lucido. Poco distante, in Strada della Bruciata, i carabinieri hanno fermato il primo dei due ubriachi alla guida. Molti giovani prima dell’apertura ufficiale dell’anno scolastico si sono dati appuntamento in discoteca a Senigallia per l’ultimo evento clou dell’estate il “Random Party”. Tre pattuglie hanno controllato il traffico sulle strade alla periferia nord di Senigallia. Controlli sono stati eseguiti sulla strada della Bruciata e sulla Statale Adriatica nord. Un 22enne residente a Mondolfo è stato denunciato per guida sotto l’influenza dell’alcol. Il giovane automobilista è stato controllato dalla pattuglia del Nucleo Radiomobile intorno alle 5.30 su Strada della Bruciata alla guida di una BMW serie 3.  Poiché durante la verifica dei documenti di circolazione emanava un forte alito alcolico ed era visibilmente impacciato, è stato sottoposto al test dell’etilometro. L’alcoltest ha dato esito positivo rivelando la presenza di un tasso di alcol nel sangue pari a 1,77 grammi per litro.
© RIPRODUZIONE RISERVATA