Rosanna Vaudetti, pacemaker e controlli a Torrette. Il professor Dello Russo: «Dimessa la prossima settimana»

Venerdì 24 Giugno 2022 di Stefano Rispoli
Rosanna Vaudetti, pacemaker e controlli a Torrette. Il professor Dello Russo: «Dimessa la prossima settimana»

ANCONA - Rosanna, “core de Ancona”. Tutta la città si è stretta simbolicamente attorno alla Vaudetti e spera di rivederla presto sfoggiare il suo sorriso, lo stesso che per anni ha accompagnato gli italiani incollati alla tv. L’ex annunciatrice, dopo il malore accusato giovedì mattina a Portonovo mentre faceva una nuotata, ieri è stata operata al cuore nella clinica di Cardiologia di Torrette, diretta dal professor Antonio Dello Russo. 

 
L’intervento è durato circa un’ora. Le è stato impiantato un pacemaker definitivo per curare le bizze del cuore. Bradiaritmia e tachiaritmia: paroloni per dire che i battiti della Signorina Buonasera erano troppo irregolari per non intervenire con un’ablazione cardiaca. La Tac coronarica eseguita dal dottor Nicolò Schicchi non ha mostrato anomalie coronariche significative. «Tuttavia - spiega il professor Dello Russo - dal successivo studio elettrofisiologico invasivo, condotto insieme alla dottoressa Michela Casella, è emerso un problema di bradiaritmia, più evidente rispetto alla tachiaritmia». 

I controlli post operatori
Per questo all’84enne è stato impiantato un pacemaker definitivo da parte del dottor Quintino Parisi, con l’assistenza dell’anestesista Laura Carboni. Oggi verranno eseguiti ulteriori controlli e se i medici lo riterranno opportuno, potrebbero dimettere la Vaudetti tra domani e lunedì. «La paziente sta bene ed è fuori pericolo», assicura il primario della clinica cardiologica. Ora all’ex annunciatrice serve solo riposo, dopo l’esperienza choc vissuta giovedì mattina nella baia. Dopo un paio di bracciate, nel tratto davanti allo stabilimento Giacchetti, si è sentita male, per alcuni attimi ha perso i sensi e ha rischiato di annegare. Per fortuna si è subito ripresa e, con l’aiuto dei bagnanti, è tornata a riva. A Portonovo è arrivata un’ambulanza del 118 per accompagnarla il prima possibile a Torrette.  L’intera baia, a cui la Vaudetti è affezionatissima, aspetta di rivederla presto. 


L’affetto della baia
«Rosanna, ti aspettiamo a braccia aperte» dice Michele Giacchetti dell’omonimo stabilimento dove l’ex annunciatrice è una cliente fissa da una vita. «Nella sua riservatezza - aggiunge - è gentile e sorridente con tutti, proprio come lo era in tv». Da Giacchetti è spesso ospite anche al ristorante. «Ci dispiace tantissimo per quello che le è successo - dice Ezio Giacchetti -, non vediamo l’ora di averla di nuovo a cena da noi». A Portonovo sono rimasti tutti con il fiato sospeso di fronte alla scena dei soccorsi. «è sempre carina e disponibile con tutti, il suo sorriso dolce trasmette simpatia e serenità - interviene Federica Rubini del ristorante Emilia -. Spesso ci veniva a trovare prima della pandemia. Coraggio Rosanna, torna preso».

Ultimo aggiornamento: 14:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA