La moglie e il vicino di casa cercano
di aiutarlo ma Primo non ce la fa

La moglie e il vicino di casa
cercano ​di aiutarlo
ma Primo non ce la fa
SENIGALLIA - Colto da un malore in casa mentre stava facendo dei lavoretti. La tragedia si è consumata venerdì mattina a Montignano e per Primo Siena, 69enne, non c’è stato nulla da fare. Ad aiutarlo c’era un vicino di casa e nell’abitazione anche la moglie. Entrambi hanno cercato di aiutarlo, di farlo stendere sul divano, ma tutto è risultato inutile. È poi arrivata anche un’ambulanza del 118 ma il suo cuore aveva smesso di battere. La camera ardente è stata allestita nella casa funeraria di via dell’Artigianato a Borgo Bicchia. I funerali si terranno domani alle 15 a Montignano.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 2 Giugno 2019, 05:25 - Ultimo aggiornamento: 02-06-2019 05:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO