La nave da crociera Costa Magica è Covid free e lascia il porto: «Grazie di tutto»

Venerdì 5 Giugno 2020
Ancona, la nave da crociera Costa Magica è Covid free e lascia il porto: «Grazie di tutto»

ANCONA - La Costa Magica è Covid free e può salpare dal porto di Ancona alla volta di Brindisi.
La partenza della nave da crociera, decisa dalla compagnia di navigazione per ragioni organizzative armatoriali, è possibile dopo che il medico di porto di Ancona, dottor Francesco Balestra, ha concesso la "libera pratica sanitaria", conseguente all’evacuazione il 30 maggio, dei 22 crew members con tampone Covid-19 risultato ancora positivo.

LEGGI ANCHE:
Coronavirus, tanti tamponi analizzati e due soli casi di positività / Il contagio nelle regioni in tempo reale

Scuola post Covid, classi pollaio e distanziamenti: guerra dei numeri tra sindacati e Filisetti

Dopo che nei primi giorni di giugno è stato organizzato il rimpatrio di ulteriori 112  crew members (fra Sudamerica, Filippine ed India), a bordo rimangono ancora 304 componenti dell’equipaggio per i quali Costa Crociere continuerà ad organizzare un piano di rientro come già avvenuto in queste settimane di permanenza ad Ancona. “Siamo molto soddisfatti – ha commentato il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli - per l'esito di questa operazione, che è stata condotta velocemente e nella totale sicurezza sanitaria. Abbiamo rispettato gli impegni che avevamo assunto all'inizio, con la massima professionalità da parte di tutti gli enti e i soggetti del nostro territorio che hanno partecipato alla gestione di questa situazione, ai quali va il ringraziamento della Regione Marche”.

“Il grande lavoro di tutti di queste settimane – ha dichiarato Rodolfo Giampieri, presidente Autorità di sistema portuale - rappresenta lo spirito di accoglienza del porto e della città di Ancona e della comunità marchigiana”.
“Desidero ringraziare a nome di Costa Crociere e dell’equipaggio della Costa Magica – ha proseguito Neil Palomba, direttore generale Costa Crociere - tutte le autorità locali per la grande professionalità ed efficienza mostrata durante questo periodo. La collaborazione e accoglienza che abbiamo trovato ad Ancona è stata da subito massima ed oggi siamo felici di sapere che, grazie allo splendido lavoro di squadra, il nostro equipaggio è sicuro e la nostra nave è libera di tornare a solcare il mare”. “Siamo felici in primo luogo per la nave e il suo equipaggio, per il quale sta terminando un periodo difficilissimo – ha sottolineato il sindaco di Ancona Valeria Mancinelli -. Desidero ringraziare istituzioni e operatori di questo territorio per la compattezza e il rigore con cui hanno gestito una situazione complessa”. "Ringrazio tutti gli operatori del dipartimento di prevenzione della AV 2 - ha aggiunto il direttore generale dell'Asur Nadia Storti - per l’impegno la tempistica e la professionalità. La gestione della Costa Magica è  esempio di come la nostra piccola regione  si mostri di grande cuore e competenza quando tutte le istituzioni lavorano in sinergia".  “Dal 28 aprile sino ad oggi - ha concluso l'Ammiraglio Enrico Moretti, Comandante dello scalo dorico - nel porto di Ancona è stato svolto un gran lavoro di squadra affinché l’ormeggio e la sosta della nave Costa Magica fosse sempre in sicurezza".

Ultimo aggiornamento: 18:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA