Castelplanio, blocca auto in transito
aggredisce tutti e ferisce un vigilante

Martedì 19 Giugno 2018
Controlli dei carabinieri

CASTELPLANIO - Esagitato scende in strada, sbraita, urla, danneggia le auto e aggredisce i passanti, mandandone uno in ospedale con tre dita fratturate. Anche un carabiniere è rimasto ferito, per fortuna lievemente, nel tentativo di bloccarlo. Un far west in piena regola s’è scatenato domenica sera, a Macine di Castelplanio, verso mezzanotte finché qualcuno spaventato non ha lanciato l’allarme al 112. Solo grazie all’intervento tempestivo dei carabinieri della compagnia di Jesi che, pur subendo loro stessi una violenta aggressione, l’energumeno è stato bloccato e arrestato. Ma hanno avuto il loro bel da fare. L’esagitato sbracciava in mezzo alla strada, fermava il traffico delle auto che sopraggiungevano nella sua direzione, aggredendo gli automobilisti e colpendo le macchine. Tra questi malcapitati, anche due guardie giurate che stavano effettuando il servizio di perlustrazione notturna della zona. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA