Scoppia l'incendio in un deposito di balle di fieno. I vigili del fuoco indagano sulle cause

Giovedì 21 Maggio 2020
L'intervento dei vigili del fuoco a Castelfidardo

CASTELFIDARDO - E' durato tutta la notte, ed è ancora in corso, l'intervento dei vigili del fuoco di Ancona ed Osimo per spegnere l'incendio che è divampato, ieri sera alle 21, in un'azienda agricola in via della Stazione a Castelfidardo. Ignote le cause dell'incendio che sono in corso di accertamento. Hanno preso fuoco numerose balle di fieno che erano sistemare su un'area di circa 5mila metri quadrati.

LEGGI ANCHE:
Castelraimondo come il Veneto, sono partiti i tamponi a tappeto. I cittadini nella palestra della scuola per i test

Pesaro, dal caffè all'acconciatura, rincari a macchia di leopardo. Le categorie: «Rialzi minimi». Ristoranti in controtendenza

I vigili del fuoco hanno dapprima circoscritto l'incendio impedendo che potesse raggiungere le abitazioni. Una volta confinate le fiamme al deposito delle balle di fieno, è iniziata la lunga opera di spegnimento che sta proseguendo per verificare che non ci siano focolai che possano riprendere. Non si segnalano danni alle persone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA