Auto danneggiate
​davanti al cimitero

Il cimitero di Castelferretti
Il cimitero di Castelferretti
1 Minuto di Lettura
Martedì 4 Novembre 2014, 21:47 - Ultimo aggiornamento: 5 Novembre, 11:10

FALCONARA - Parcheggiatori abusivi e auto danneggiate al cimitero di Castelferretti. E' accaduto nella mattinata di sabato scorso. Sul caso indagano i carabinieri. Durante la festività di Ognissanti diversi cittadini si sono recati al cimitero della frazione. Ma nessuno immaginava quanto è poi accaduto. All'arrivo nel parcheggio, gli automobilisti sono stati avvicinati da alcuni uomini che si sono palesati come parcheggiatori. Ma abusivi. La maggior parte dei castelfrettesi però non si è fidata e gli automobilisti hanno deciso di posteggiare, autonomamente, la propria auto. Una volta scesi dalle loro macchine, si sono diretti all'interno del cimitero. Ma la spiacevole sorpresa c'è stata al ritorno. Quando i residenti della frazione sono tornati per rimettersi in macchina e rincasare, si sono accorti che le proprie auto erano state danneggiate. Le carrozzerie delle auto erano state rigate. Il pensiero è subito andato ai parcheggiatori abusivi che probabilmente, non essendo riusciti a mettere in atto nessuna truffa, hanno deciso di vendicarsi. Ma, per ora, è soltanto un’ipotesi. Il caso è stato segnalato ai carabinieri, che trovandosi già da quelle parti per i consueti controlli quotidiani, sono corsi sul posto. Ma i finti parcheggiatori non c'erano. I militari dell’Arma, che mirano a contrastare anche tali fenomeni, stanno indagando su quanto accaduto.

Leggi Corriere Adriatico per una settimana gratis - Clicca qui per la PROMO

© RIPRODUZIONE RISERVATA