Parapiglia in campo, giocatore colpisce con un calcio all'addome l'allenatore della squadra avversaria: portato in ospedale

Sabato 6 Novembre 2021
Parapiglia in campo, giocatore colpisce con un calcio all'addome l'allenatore della squadra avversaria: portato in ospedale

ANCONA - Assurdo al campo di Vallemiano. Si stavano giocando gli ultimi minuti della partita tra Piano San Lazzaro e Senigallia Calcio valevole per il campionato di Seconda Categoria quando si è acceso un parapiglia e un giocatore della squadra dorica ha colpito con un calcio all'addome il tecnico ospite Gianluca Giuliani che è volato a terra. Momenti di paura e immediato l'intervento di Croce Gialla e automedica che hanno soccorso l'allenatore per poi portarlo per tutti gli accertamenti del caso all'ospedale di Torrette.

LEGGI ANCHE:

Stop a bulli e vandali, in arrivo anche le super telecamere: la città spiata da un Grande Fratello con oltre 200 occhi

Rabbia, paura e grande amarezza con il presidente del Piano San Lazzaro Daniele Mascellini che si è subito dissociato dall'assurdo comportamento tenuto dal giocatore della sua squadra verso il quale verranno presi severi provvedimenti e ha fatto i migliori auguri di pronta guarigione al tecnico della formazione senigalliese.

Ultimo aggiornamento: 17:28 © RIPRODUZIONE RISERVATA