«Rivuoi l'iPhone? Dammi 200 euro». Ma all'appuntamento il finto fidanzato è un poliziotto: ricattatore arrestato

Lunedì 1 Febbraio 2021
Ancona, «Rivuoi l'I-phone? Dammi 200 euro». Ma all'appuntamento il finto fidanzato è un poliziotto: ricattatore arrestato

ANCONA - «Se rivuoi il tuo iPhone, devi darmi 200 euro. Non chiamare la polizia, al massimo vieni all’incontro solo con il tuo fidanzato». È questo il tenore del ricatto inscenato lo scorso sabato sera da un 29enne finito in arresto con l’accusa di tentata estorsione.

Vittima, una 19enne residente a Sassoferrato che aveva smarrito il suo cellulare mentre si trovava in piazza Pertini. L’uomo, gravato da plurimi precedenti, è stato ammanettato dagli agenti della Squadra Mobile a piazza Salvo D’Acquisto, luogo scelto per lo scambio. Ad accompagnare la 19enne è stato un agente in borghese della questura, sezione Criminalità Organizzata: si è finto il fidanzato della vittima.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA