Ragazzo di 17 anni colpito alla testa su un bus con una cassa acustica dopo una lite con altri giovani

Sabato 4 Dicembre 2021 di Stefano Torreggiani
Ragazzo di 17 anni colpito alla testa in un bus con una cassa acustica dopo una lite con altri giovani

ANCONA - Sarebbe stato ferito alla testa con una cassa acustica da altri giovani: è questo il racconto di un giovane di 17 anni che ha chiesto l'intervento della Croce Gialla dopo il caos che so sarebbe acceso in un pullman della Conerobus questo pomeriggio intorno alle 14,30 nei pressi di piazza Ugo Bassi. Episodio ancora da mettere a fuoco, il giovane quando è stato soccorso presentava ferite alla testa ed è stato portato per accertamenti al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette. 

Ultimo aggiornamento: 17:54 © RIPRODUZIONE RISERVATA