Entra al bar per un caffè e lo riempiono di calci a pugni: misteriosa aggressione

Sabato 4 Settembre 2021 di Claudio Comirato
Entra al bar per un caffè e lo riempiono di calci a pugni: misteriosa aggressione

ANCONA - Era entrato in un locale di piazza Rosselli per una consumazione, è uscito dolorante per una serie di calci e pugni al costato. Un 35enne di origini straniere giovedì sera attorno alle 21,30 piegato su se stesso è riuscito ad attraversare la strada e raggiungere la zona dei taxi.

 

Una presenza che non è passata inosservata al punto tale che in zona è intervenuta la Polizia Ferroviaria. È stato di allertato il numero unico dell’emergenza territoriale, la centrale operativa del 118 ha inviato un mezzo della Croce Giall. Il giovane nel frattempo era stato raggiunto da altri connazionali. Stabilizzate le condizioni di salute, il 35enne è stato trasportato al pronto soccorso di Torrette con un codice di media gravità. Sottoposto ad ulteriori accertamenti le condizioni di salute non destano particolari preoccupazioni.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA