Pera messo fuori rosa dalla Recanatese ma i tifosi non ci stanno: striscione al Tubaldi

Venerdì 26 Febbraio 2021
Manuel Pera dopo una partita della Recanatese

RECANATI - La rosa della Recanatese ormai dovrà fare a meno del bomber Manuel Pera, già con le valigie in mano e in tribuna nel derby contro il Tolentino sospeso mercoledì per infortunio all’arbitro sul risultato di 1-0 per i giallorossi. Una decisione che ha fatto imbufalire e non poco i tifosi tanto che questa mattina hanno affisso dinanzi all’ingresso dello stadio Tubaldi uno striscione emblematico, poi rimosso in giornata: “Cacciate Pera perché siete alla frutta. Non sentiamo più ragioni, Cianni fuori dai coglioni”. Uno stato d’animo chiaro da parte della tifoseria della Recanatese che aveva preso a cuore il bomber toscano. Lo stesso dt Cianni, però, non si tira indietro dal commentare la situazione Pera: «Sono sicuro che questa decisione è un grande rammarico per tutti. Pera va ringraziato per i gol che ha fatto a Recanati e per quanto ci ha fatto gioire. Così come nella vita, tutto ha un inizio e tutto ha una fine. Stiamo lavorando per il bene della Recanatese di oggi e di domani».


© RIPRODUZIONE RISERVATA