Coronavirus, l'ex Vuelle Malaventura con la polmonite: «Attenzione, non è uno scherzo»

Lunedì 16 Marzo 2020
Coronavirus, l'ex Vuelle Malaventura con la polmonite: «Attenzione, non è uno scherzo»

PESARO - L’ex esterno della Vuelle Pesaro, e non solo, Matteo Malaventura, 41enne pesarese ritiratosi dal basket la scorsa estate, lotta con forza e lancia un messaggio chiaro: «Ciao a tutti, sono in ospedale con una polmonite e attaccato all’ossigeno – fa sapere “Mala” con una lettera toccante -. Scrivo questo messaggio per sensibilizzare tutte le persone sulla gravità della situazione Coronavirus.

LEGGI ANCHE:
Tremano anche le Olimpiadi. Martedì il Cio farà una riunione con le federazioni

Carlton Myers, l'ex azzurro di basket fermato mentre si allena al parco: «Chiedo scusa, non sapevo fosse vietato»

Io sono una persona giovane e spero di guarire ma ieri sono stato al pronto soccorso e ho visto delle cose surreali. Sembra di essere in guerra, in sole quattr’ore ho visto arrivare più di 50 persone, tutte anziane e con le stesse crisi respiratorie, una cosa impressionante. Vorrei fare i complimenti e un ringraziamento infinito a tutti i dottori e infermieri che stanno lavorando: vi meritate un monumento. A tutte le persone fuori, rispettate le regole, non è un gioco. Spero di rivedervi tutti presto. Con affetto»


© RIPRODUZIONE RISERVATA