Mihajlovic scatenato contro Sky e Caressa: «È una vergogna». Imbarazzo in diretta tv /Video

Giovedì 9 Luglio 2020 di Domenico Zurlo
Mihajlovic scatenato contro Sky e Caressa: «È una vergogna». Imbarazzo in diretta tv VIDEO
Sinisa Mihajlovic non le manda a dire. Lo spirito battagliero dell'ex difensore di Lazio e Sampdoria, ora allenatore del Bologna, non è intatto col passare del tempo come ha dimostrato con la delicata vicenda della malattia degli ultimi mesi: ieri sera, alla fine della partita persa dai rossoblù contro il Sassuolo, se l'è presa con le telecamere di Sky Sport, in particolare con Fabio Caressa (che non era in studio) per quanto accaduto qualche giorno prima.

Secondo Mihajlovic infatti qualche giorno fa, dopo la vittoria del Bologna a San Siro contro l'Inter, al 'Club' (trasmissione di Sky con lo stesso Caressa, Beppe Bergomi e altri ospiti autorevoli) si era parlato solo dei difetti dell'Inter e non si era detta una parola dei meriti del Bologna. «Domenica ho visto il programma con quelli senza giacca e con quello là piccolino, il marito della Benedetta Parodi, con Bergomi. Ha parlato per mezz’ora solo dell’Inter, niente del Bologna, nulla. Sembrava Inter Channel. È una vergogna, non è giornalismo», le sue parole.

Poco dopo il conduttore di Sky Calcio Show Alessandro Bonan, che inizialmente non aveva risposto in diretta a Mihajlovic, ha sottolineato come lo studio si dissociasse dalle sue dichiarazioni, poco rispettose del collega Caressa. Ma su Twitter, dove Caressa e Mihajlovic sono finiti tra i trending topic, in tanti prendono le difese dell'allenatore serbo: e chissà che dietro l'antipatia per Caressa non ci sia, da parte di Sinisa, la voglia di 'vendicarsi' di Ivan Zazzaroni, direttore del Corriere dello Sport e che con Caressa conduce una trasmissione su Radio Deejay, che l'anno scorso pubblicò in prima pagina la notizia della malattia di Mihajlovic senza il suo consenso.
Ultimo aggiornamento: 10:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA