Cittadella-Ascoli 1-0, bianconeri sconfitti escono a testa alta ma la classifica preoccupa

Sabato 16 Gennaio 2021
Ascoli disco rosso con il Cittadella

ASCOLI - Reduce da due vittorie e un pareggio da quando Andrea Sottil è sulla panchina dell'Ascoli questo pomeriggio l'Ascoli affronta allo stadio Tombolato il Cittadella che veleggia nelle zone alte della classifica. Fra i convocati dell'Ascoli c'è anche il neo acquisto Pinna mentre non sono stati convocati Sabiri e Cavion. Queste le probabili formazioni che scenderanno in campo.

Cittadella - Maniero, Donnarumma, Frare, Perticone, Ghiringhelli, Proia, Iori, Gargiulo, Vita, Ognunseye, Tsadjout.

 Ascoli - Leali, Pucini, Brosco, Quaranta, Kragl, Gerbo, Buchel,  Eramo, Saric, Tupta, Bajic. 

 

CITTADELLA  - ASCOLI  1-0

 

1' E' iniziata la partita. Cittadella con il 4-3-1-2 e Ascoli con modulo speculare.

2' L'Ascoli sfiora il vantagio. Tiro di Eramo e sulla respinta Bajic è più lesto di tutto ma Maniero para di nuovo.

6' replicano subito i padroni di casa con Tsajodui che colpisce il palo da distanza ravvicinata.

13' cross dalla fascia destra e Vita di testa colpisce sopra la traversa.

16' Cittadella ancora pericoloso con  un tiro dalla distanza di Gargiulo e Leali devia in angolo.

24' altro traversone ma dalla fascia sinistra per la testa di Ognunseye ma palla a lato.

29' si rivede l'Ascoli con una conclusione da venti metri di Gerbo che si spegne fuori.

31' ci riprova Ognunseye da posizione defilata ma Leali para in due tempoi abbastanza agevolmente.

41' diagonale di Donnarumma dal limite dell'area di rigore, Leali si distende e devia.

46' L'arbitro fischia la fine del primo tempo dopo 45 minuti ricchi di emozioni in entrambi i versanti.

 

SECONDO TEMPO 

1' Inizia il secondo tempo, nessun cambio in entrambe le squadre.

9' Il Cittadella perde palla in disimpegno, ne approfitta Bajic ma il suo tiro sul primo palo è respinto da Maniero.

11' ancora l'Ascoli pericoloso con saric ma il piatto è centrale per Maniero.

20 staffilata al volo di Perticone ma Leali è attentissimo e para.

24' doppio cambio nell'Ascoli. dentro Lico per Eramo e Cangiano per Bajic.

29' un altro strepitoso intervento di leali sbarra la porta a Vita sui tiro ravvicinato.

34' I veneti passano in vantaggio con Tavernelli su azione da calcio d'angolo.

37' Triplo cambio nell'Ascoli. dentro l'esordiente Pinna, Pierini e Chiricò per Pucino, Tupta e Gerbo.

42' Chiricò prova a sorprendere Maniero su punizione ma Maniero para .

46' L'arbitro fischia la fine del match. L'Ascoli, sconfitto esce a testa alta ma la classifica torna ad essere preoccupante.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 17 Gennaio, 12:52
© RIPRODUZIONE RISERVATA