Peppa Pig nel mirino dei vigili del fuoco: «Cartone sessista». Ecco cos'è accaduto

Peppa Pig nel mirino dei vigili del fuoco: «Cartone sessista». Ecco cos'è accaduto
Il cartone animato Peppa Pig è finito in un vortice di polemiche, con tanto di accuse di sessismo, arrivate dai vigili del fuoco di Londra, che hanno criticato lo show televisivo per bambini per via dell’uso di una parola: fireman (pompiere). Il motivo? Il termine, parola composta che comprende la parola “uomo” (man appunto), rispecchierebbe «un obsoleto stereotipo di genere».

McDonald's, in arrivo i McNuggets vegani: niente pollo, ecco cosa ci sarà all'interno

L’episodio sotto accusa intitolato The Fire Engine inizia col narratore che dice «Mummy Pig è vestita come un pompiere». Secondo l’account ufficiale dei vigili del fuoco di Londra (che su un totale di cinquemila membri conta solo 354 donne), «questo modo di esprimersi usa una formula stereotipata di genere obsoleta, che impedisce alle ragazzine di entrare nel nostro corpo».



In un colloquio col Telegraph i pompieri hanno poi rincarato la dose lanciando la campagna “Firefighting Sexism”: «Dobbiamo sfidare questo linguaggio obsoleto, una ricerca dimostra che scoraggia ragazze e giovani donne dal prendere in considerazione l’idea di entrare nei vigili del fuoco», le loro parole, come scrive il quotidiano Independent.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 19 Marzo 2019, 13:22 - Ultimo aggiornamento: 19-03-2019 13:22

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO


PER POTER INVIARE UN COMMENTO DEVI ESSERE REGISTRATO

Se sei già registrato inserisci username e password oppure registrati ora.



Se non ricordi lo Username o la Password clicca qui

0 di 0 commenti presenti