Il Trio di Imola al Lauro Rossi. Sul palco un esemble giovane e ricco di talento

Martedì 5 Novembre 2019
Il Trio di Imola

MACERATA - Giovedì 7 novembre alle ore 21 al Teatro Lauro Rossi di Macerata il Trio di Imola suona musiche di Mozart, Pärt e Brahms nel secondo appuntamento della stagione concertistica di Appassionata. Ensemble di giovani musiciste piene di talento che si è costituito nel 2015 all’interno dell’Accademia Internazionale di Imola “Incontri col Maestro”, Angioletta Jannucci Cecchi al violino, Maria Cristina Mazza al violoncello e Marianna Tongiorgi al pianoforte arrivano a Macerata forti del successo di pubblico e di critica raccolto in prestigiosi cartelloni a Milano, Ravenna, Ferrara, Firenze, Torino, Pesaro e Bologna. Il programma del concerto di giovedì prossimo prevede l’esecuzione di intense pagine composte per Trio per pianoforte: il Trio in Do maggiore K548 di Wolfgang A. Mozart, Mozart-Adagio di Arvo Pärt e il Trio in Si maggiore op.8 n.1 di Johannes Brahms, una selezione di spartiti che mette in luce la bellezza della musica di tre indiscussi maestri e il lirismo malinconico e struggente che li accomuna. Biglietto intero 20 euro, ridotto 15, studenti 5. Biglietteria dei teatri, piazza Mazzini 10 a Macerata (mart-sab. 10-13, 16.30-19.30, festivi e lunedì chiuso; il botteghino del teatro è attivo dalle ore 20 la sera del concerto), online su vivaticket.

© RIPRODUZIONE RISERVATA