Italia's Got Talent, al via le audizioni
ad Ancona: Maionchi-Pellegrini giudici

ITALIA'S GOT TALENT, al via le audizioni ad Ancona con i nuovi giudici Maionchi - Pellegrini
ITALIA'S GOT TALENT, al via le audizioni ad Ancona con i nuovi giudici Maionchi - Pellegrini
2 Minuti di Lettura
Lunedì 28 Maggio 2018, 12:13 - Ultimo aggiornamento: 17:25

ANCONA - La nuova attesissima giuria di ITALIA'S GOT TALENT è pronta per la prima tappa di Audizioni, che quest’anno prenderà il via da Ancona il 28, 29 e 30 maggio. 
L’appuntamento è alle 14.00 per una tre giorni all’insegna del talento. Tutto è predisposto per accogliere i veterani Claudio Bisio e Frank Matano, con le new entry Federica Pellegrini e Mara Maionchi, per la prima volta insieme, pronti ad iniziare questa nuova avventura.


Rinnovata al 50%, la giuria del talent show, prodotto da FremantleMedia e in onda prossimamente su TV8 (al tasto 8 del telecomando), vede proprio ad Ancona il debutto al tavolo delle due signore che siederanno per la prima volta insieme ai colleghi per individuare il miglior talento italiano.  
Dal backstage Lodovica Comello inciterà i concorrenti a dare il massimo, e a coloro che non ce la faranno, darà comunque il suo incoraggiamento a perseguire la strada del talento. Dopo i tradizionali casting di Napoli e Rimini al cospetto della produzione, gli aspiranti talenti dovranno adesso esibirsi davanti ai giudici.


Sempre 100 i secondi a disposizione per aggiudicarsi almeno tre “sì”e passare alla fase successiva, o meritarsi il prezioso Golden Buzzer, il bottone d’oro che regala l’accesso diretto alla finale. Per tutti - maghi, funamboli, giocolieri, danzatori, acrobati, comici, e cantanti - l’obiettivo è sorprendere. Per loro nessun limite di età, le audizioni sono aperte a tutti i talenti, “dai 2 ai 102 anni”.
 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA