Il Royal Ballet of Mosow a Fabriano
con la magia de "Il lago dei cigni"

Il Royal Ballet of Mosow
a Fabriano con la magia
de "Il lago dei cigni"
FABRIANO - È la danza classica la protagonista del primo appuntamento del nuovo anno al Teatro Gentile di Fabriano nel cartellone promosso dal Comune di Fabriano e dall’AMAT in collaborazione con Associazione Papaveri e Papere. Venerdì 13 gennaio il Royal Ballet of Moscow offre una magica interpretazione de Il lago dei cigni, tra i capolavori di ÄŒajkovskij su coreografia di Lev Ivanov e Marius Petipa che ha sempre riscosso enorme successo popolare.

Il balletto – fuori abbonamento nel cartellone del Gentile - risulta essere il più affascinante non solo per i significati reconditi ma anche per la calda atmosfera romantica e per la poesia del tema d'amore, esercitando un fascino durevole perché incarna la romantica aspirazione verso un ideale irraggiungibile. La leggenda della donna-cigno, emblematica e seducente, riporta al complesso di miti e leggende riguardanti le metamorfosi di un essere umano in animale.
 
Diretto da Anatoly Emelyanov, il Royal Ballet of Moscow – the Crown of Russian Ballet è stato fondato dallo stesso Emelyanov e da Anna Aleksidze nel 1997. Il corpo di ballo annovera tra le sue fila ballerini di grande esperienza e raffinatezza artistica, provenienti dai migliori teatri russi. Nel corso degli anni la compagnia ha realizzato tournée in Inghilterra, Irlanda, Stati Uniti, Thailandia, Cina, Giappone, Israele, Messico, Svezia, Germania, Francia, Spagna e Portogallo, riscuotendo un grande successo internazionale. E per la prima volta nella storia del balletto russo, il Royal Ballet of Moscow ha effettuato una tournée nell’Africa orientale, visitando paesi come la Tanzania, lo Zambia e il Kenya. La loro filosofia artistica della comoagnia prevede non solo la messa in scena dei grandi classici del balletto, ma anche la creazione di un repertorio moderno di più ampio respiro, rivolto ad un pubblico sempre più vasto e al contempo esigente. Il repertorio include grandi titoli quali Il lago dei cigni, Lo schiaccianoci, La bella addormentata, Giselle, Don Chisciotte, Romeo e Giulietta, Cenerentola, Biancaneve, il capolavoro di Yuri Grigorovich, Spartacus, e balletti in un atto come Carmen, Bolero, Danze Polovesiane, El Amor Brujo. La grande ballerina russa Olga Lepeshinskaya ha scritto in una recensione: ”oggi l’ultima generazione di ballerine russe deve assistere a uno spettacolo del Royal Ballet of Moscow per sperimentare tali performance e tale energia”.
 
Info:  0732 3644. Inizio spettacolo ore 21.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Martedì 10 Gennaio 2017, 13:23 - Ultimo aggiornamento: 10-01-2017 15:44

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO