Emma Marrone in lacrime al Festival del Cinema di Roma: «Giudicate me, non Teresa»

Emma Marrone in lacrime al Festival del Cinema di Roma: «Giudicate me, non Teresa»
Emma Marrone in lacrime al Festival del Cinema di Roma: «Giudicate me, non Teresa»
3 Minuti di Lettura
Martedì 18 Ottobre 2022, 13:46 - Ultimo aggiornamento: 14:08

ionata e in lacrime sul palco del Festival del Cinema di Roma. Il successo della cantante, ora anche attrice, è inarrestabile: dopo l'esordio ne "Gli anni più belli" e la serie "A casa tutti bene", la 38enne salentina è tornata sul grande schermo e questa volta con un ruolo da protagonista: Il ritorno, scritto e diretto da Stefano Chiantini e presentato ieri, in anteprima, alla Festa del Cinema di Roma nella sezione Alice nella città.

Il successo di Emma

Emma Marrone, arrivata all'Auditorium della Conciliazione, è stata accolta dal pubblico con un caloroso applauso. Fan in delirio ad attenderla sul red carpet, pronti per ricevere una foto e un autografo. Con un lungo abito nero dagli inserti scintillanti e con un'acconciatura anni 20, Emma ha incantato il red carpet e ha conquistato tutta l'attezione dei fotografi.

Nel film Il ritorno, Emma diventa una mamma di periferia interpretando Teresa. Da sempre molto amata dal pubblico, la sua performace ha convinto tutti, ancora prima che la proiezione iniziasse. «Sei riuscita a fare una cosa importante con il ruolo di Teresa. Ti sei messa in gioco e non era scontato», queste le parole spese dal presentatore sul palco del Festival.

Emma si è commossa, limitandosi ad asciugare le lacime e a ringraziare, ancora una volta, il pubblico. Dopo essersi presa gli applausi, l'attrice si è spostata in platea per accomodarsi sulla poltrona e gustarsi la visione del film in anteprima nazionale. 

Accanto a lei il regista Stefano Chiantini che ha scritto e cucito il personaggio di Teresa pensando ad Emma, e che dal risultato ne è uscito molto soddisfatto. 

«Non giudicate la vita di Teresa, giudicate me e la mia performance... tanto a quello sono abituata, ma non toccatemi il personaggio di Teresa, per favore», chiosa Emma augurando al pubblico una buona visione.

Video
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA