Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Eros Ramazzotti incanta Ancona. Il suo “Vita ce n'è tour" fa il pieno

Eros Ramazzotti sul palco del PalaPrometeo di Ancona
Eros Ramazzotti sul palco del PalaPrometeo di Ancona
2 Minuti di Lettura
Martedì 3 Dicembre 2019, 23:36
ANCONA - Musica, colori ed giochi di luce. Il “Vita ce n’è tour” di Eros Ramazzotti ha fatto il pieno anche al PalaPrometeo. In scaletta anche i brani storici come “Terra promessa”, “Adesso tu”, “Se bastasse una canzone” ma il concerto prende il via con “Vita ce n’è” e “Stella gemella”. Poi “Terra promessa” in versione funk jazz.
Oltre due ore di concerto e un viaggio nella macchina del tempo, a spasso tra gli episodi migliori di una lunga carriera. Dai brani dell’ultimo album fino ai capitoli più celebri si un passato sempre molto attuale. Eros lo sa, e come sempre accontenta il suo pubblico che anche ad Ancona l’ha premiato con il consueto affetto e calore. Un amore ricambiato tant’è che dal palco Eros ha urlato: «Ti amo Ancona».

LEGGI ANCHE:
Eros Ramazzotti, nuova vita dopo Marica Pellegrinelli: eccolo con la ragazza misteriosa

Trent’anni di carriera passata al setaccio, ma con un’attenzione alle ultime produzioni. In forma smagliante, Ramazzotti ha pescato dal baule dei ricordi rispolverando emozioni e ricordi ormai entrati a far parte della storia della musica pop italiana. Ed è proprio per questo che tra il pubblico si sono incrociate più generazioni. Infatti già tra le prime file del parterre era possibile notare l’energia dei molti ventenni stipati sotto il palco, e subito accanto i tanti fan ormai entrati nella categoria degli “anta”.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA