La pelle più protetta dal freddo invernale grazie ad alcuni rimedi naturali, tra i migliori la corteccia di pino, la rodiola e il mirtillo rosso

Mercoledì 17 Novembre 2021 di Federica Buroni
Per proteggere la pelle dal freddo ci sono diversi rimedi naturali

ANCONA - Arriva il freddo e per la pelle è tempo di una idratazione profonda. Già, perché durante l’inverno, il rischio di secchezza è dietro l’angolo: le basse temperature, infatti, rendono la nostra cute sempre più sensibile. Questa volta, a darci man forte, accorrono loro, i nordici che, quanto a freddo, ne sanno davvero tante. Per meglio proteggerci, allora, ecco alcuni, importanti, consigli su cosa assumere nei mesi che ci attendono.
Il rimedio principale
Un rimedio davvero top. La corteccia di pino, grazie alla sia ricchezza di polifenoli, favorisce la regolare funzionalità del microcircolo e dell’apparato cardiovascolare. Inoltre, ha grandi capacità di stimolare la produzione di collagene, riparare i tessuti danneggiati e rinforzare la pelle contro i batteri. Nella corteccia si concentrano principi attivi di tutta la pianta come le proantocianidine oligomeriche, una classe di polifenoli dalle molteplici funzioni. Sono proprio questi composti a conferire alla corteccia di pino le sue mitiche qualità antiossidanti e antinfiammatorie. Principi che si sono dimostrati molto utili per contrastare i danni ossidativi causati dai radicali liberi come patologie cardiovascolari tra cui l’arteriosclerosi, l’invecchiamento precoce della pelle e le malattie neurodegenerative.
La pianta magica
La rodiola è una delle piante più efficaci contro le irritazioni. Contiene composti antietà e antiossidanti che favoriscono la produzione di collagene ed elastina. Proprio i flavonoidi, contenuti nel rizoma della rodiola, svolgono un’importante funzione antiossidante, contrastano l’invecchiamento e l’azione dei radicali liberi. In fitoterapia, la pianta si usa per la sua capacità di agire sul corpo e sulla mente: mentre rafforza l’organismo, stabilizza l’umore. Non solo bellezza pura: se associata ad una buona dose di attività fisica e sana alimentazione, è un’alleata stupenda per chi vuole perdere peso.
Il frutto favoloso
Il mirtillo rosso è un frutto da favola, ricco di quercetina, un composto antiossidante impiegato da secoli in Finlandia per proteggere la pelle e prevenire le rughe. Ma il mirtillo rosso è anche ricco di proantocianidine, di antociani, acidi idrossicinnamici. E ancora: il super resvetarolo, gli acidi idrossibenzoici e il flavonolo. Tutti composti antiossidanti che aiutano il corpo a combattere i radicali liberi e, quindi, i danni causati dallo stress. La rosa canina è un altro rimedio da urlo. In Svizzera, da secoli, è usata per proteggere la pelle dal freddo e per garantirne la tonicità. La rosa canina è ricca di carotenoidi, licopene, vitamina C, acidi grassi idratanti. Tutti insieme, questi elementi promuovono la rigenerazione delle cellule e riducono le rughe. Proprio per la grande ricchezza di vitamina C, favorisce la formazione di collagene, il sostegno della nostra pelle. Altra importante proprietà: aiuta a mantenere il buon funzionamento dei vasi sanguigni, delle cartilagini, delle ossa, dei denti e delle gengive.

© RIPRODUZIONE RISERVATA