Covid, Imola: positivo viola la quarantena e va a rubare in un centro commerciale, denunciato

Martedì 12 Gennaio 2021
Covid, Imola: positivo viola isolamento fiduciario e va a rubare in un centro commerciale, denunciato

Non solo ha violato l'isolamento imposto per la sua positività al Covid, ma lo ha fatto per andare a rubare. È successo a Imola, nel Bolognese, dove i Carabinieri hanno denunciato un 31enne marocchino. L'addetto di un negozio di abbigliamento del Centro Leonardo lo ha sorpreso a rubare alcuni abiti dal valore di 400 euro e ha avvertito i Carabinieri, che lo hanno bloccato.

Covid Abruzzo, torna negativo e telefona ai parenti: «Sono felice». Samuele, 61 anni, muore poco dopo

Si è poi scoperto che l'uomo era sottoposto a isolamento fiduciario per la sua accertata positività al Covid. È stato denunciato sia per il furto che per avere violato il provvedimento, e riaccompagnato a casa per proseguire la quarantena.
 

Covid a Reggio Calabria: 150 persone in piazza e in 30 al bar. Multe e chiusura del locale

Roma, nuova maxi-rissa tra ragazzi dopo il Pincio: 10 fermati, il più grande ha 14 anni

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA