Vallefoglia, raffica di furti: nel mirino
anche le auto delle mamme a scuola

Martedì 5 Marzo 2019
Vallefoglia, raffica di furti: nel mirino anche le auto delle mamme a scuola

VALLEFOGLIA - Prima il maxi furto notturno al Cap Profumeria, con la vetrina sfondata a colpi d’ascia e il negozio del centro commerciale Arcobaleno ripulito (come un anno fa) con danni per migliaia di euro. Poi, i ladri in azione nelle abitazioni, con colpi messi a segno tra Vallefoglia e Borgo Massano. In questo caso le auto dei condomini, parcheggiate vicino, sono state usate come trampolino per raggiungere gli appartamenti al primo piano.
A questo si aggiungono ancora altri tentati furti, sempre in casa, a Morciola e diversi tentativi di effrazione ad auto e furgonicini, nella notte, tra Bottega e Montecchio.. E ora, nel mirino, finiscono anche le mamme che vanno a prendere i figli all’asilo nido di Pian del Bruscolo. Come accaduto pochi giorni fa a una signora della zona. Aveva lasciato l’auto parcheggiata fuori dall’asilo e i ladri, notato uno zainetto lasciato all’interno, hanno scassinato la vettura nel giro di pochi minuti. Tutto questo alla luce del sole, intorno alle 16.

© RIPRODUZIONE RISERVATA