Pesaro, litiga con la fidanzata, le prende
l'auto e fugge contromano: maxi multa

Litiga con la fidanzata
le prende l'auto e fugge
contromano: maxi multa
PESARO-  Litiga con la fidanzata e, spazientito, le prende l’auto, mette in moto e se ne va. Peccato però che le strade imboccate fossero contromano e che il giovanotto non aveva nemmeno la patente, non perchè non ce l’avesse con sè, ma perchè non l’ha mai conseguita. Il risultato è stato un filotto di auto danneggiate, almeno due, e molta paura tra chi ha avuto la sventura d’imbattersi nell’auto che risaliva la strada in senso contrario. E’ successo venerdì pomeriggio in via Vincenzo Rossi. Il giovane, un nigeriano di 28 anni regolare in Italia, si è immesso contromano in due strade, oltre a via Rossi, anche via Toti dove l’auto della ragazza, una giovane 30enne del Centro America, era parcheggiata. Il battibecco con la ragazza costerà all’imprudente conducente una sanzione salata, oltre 5.000 euro. La proprietaria rischia invece il fermo dei veicolo per tre mesi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Domenica 16 Dicembre 2018, 04:25 - Ultimo aggiornamento: 16-12-2018 04:25

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO