In preda ai fumi dell'alcol con il casco
aggredisce di notte il vicino di casa

Lunedì 16 Giugno 2014
L'intervento dei carabinieri

MONDOLFO - In preda ai fumi dell'alcol, quando torna a casa aggredisce un vicino reo a suo avviso di mettere ordine nei parcheggi condominiali. E' stato tratto in arresto un uomo dominicano di 39 anni, di professione cuoco, che dopo aver fatto ritorno in casa nell'area di sosta ha visto un vicino, la stessa persona che per conto dell'amministratore dello stabile aveva distribuito avvisi per una corretta disciplina degli spazi comuni. L'ha afferrato al collo e quindi ha provato a colpirlo con il casco, provvidenziale l'intervento dei presenti che hanno permesso all'uomo di far rientro nella propria abitazione. Il dominicano ha insisito e abbattuto un cancelletto che porta all'ingresso del vicino di casa scagliandosi contro il portocino con i carabinieri che a fatica sono riusciti ad immobilizzarlo e condurlo in una camera di sicurezza.

Ultimo aggiornamento: 16:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA