Spaccia hashish, oppio e anfetamine anche a minorenni: pusher arrestato con migliaia di euro

Lunedì 1 Giugno 2020
Mombaroccio, spaccia hashish, oppio e anfetamine anche a minorenni: pusher arrestato con migliaia di euro

MOMBAROCCIO - Un bazar degli stupefacenti con ampia scelta di di diverse droghe diverse, materiale per il confezionamento delle dosi e ben 4.200 euro in contanti: pusher arrestato

LEGGI ANCHE:
Litiga col fratello e gli lancia un bastone, ma colpisce un carabiniere: arrestato

Giugno parte col piede giusto: zero positivi al Coronavirus nelle Marche nelle ultime 24 ore/ I test effettuati in tutta Italia in tempo reale

Al termine di indagini condotte dallaSsquadra mobile di Pesaro in stretta collaborazione con il Commissariato di Urbino, hanno portato all’individuazione di un pusher, un 31enne italiano, nullafacente, abitante a Mombaroccio, al centro di un fitto spaccio di sostanze stupefacenti di vario tipo, nei cui confronti, nella mattinata del 29 maggio, dopo una serie di appostamenti, gli agenti hanno eseguito una perquisizione domiciliare. La perquisizione ha permesso di rinvenire e sequestrare: 49 gr. di hashish, 20.8 gr. di oppio, 0.1 gr. di cocaina, 2.2 gr. di metamfetamina, oltre a materiale per il confezionamento delle dosi (cellophane, macchina per il sottovuoto, bilancino elettronico) e denaro in contanti per un ammontare di 4.200 euro, provento dell’attività di spaccio. É stato arestato e rinchiuso in carcere. Le indagini integrate anche nell’immediatezza a seguito dell’arresto, hanno confermato che l’attività di spaccio svolta dal giovane proseguiva da oltre un anno, anche con la cessione di dosi di droga nei confronti di persona minorenne.

© RIPRODUZIONE RISERVATA