Sorpreso a spacciare hashish al Flaminio, preso un giovane di 22 anni incensurato

Mercoledì 18 Maggio 2022
Spaccia hashish al Flaminio, preso un giovane di 22 anni incensurato

FANO -  Lo spaccio vicino ai giardinetti della zona del Flaminio nei pressi di piazza del Popolo. Una zona frequentata da ragazzini e bambini vista la presenza di un parco urbano. Un’area sotto la lente dei poliziotti del commissariato di Fano diretti da Stefano Seretti che lunedì sera hanno arrestato un 22enne incensurato, operaio fanese.

 

Si tratta di una zona sensibile, tanto che negli ultimi giorni, i poliziotti hanno effettuato diversi controlli per via di movimenti sospetti segnalati da diverse persone. L’obiettivo del commissariato è quello di prevenire lo spaccio, soprattutto in una realtà in cui giocano bambini. 


Lunedì sera verso le 20, gli agenti hanno presidiato la zona e notato un veloce passaggio di consegne tra due ragazzi, così sono usciti allo scoperto e hanno fermato i due giovani, parcheggiati in auto. Erano molto nervosi e soprattutto avevano capito di essere stati scoperti. Così hanno vuotato il sacco e il pusher 22enne ha mostrato agli agenti un panetto di hashish. Anche il compratore ha mostrato la dose appena presa, un quantitativo da uso personale.


L’attenzione degli agenti si è concentrata sul ragazzo che ha ceduto la sostanza tanto da estendere la perquisizione a casa. Complessivamente sono stati trovati circa 170 grammi di hashish, in parte già suddivisi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento. Chiaro segnale dell’attività svolta dal giovane che è stato quindi arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.


Ieri mattina la direttissima in tribunale a Pesaro con il 22enne difeso dall’avvocatessa Michelina Marsili. Il giovane ha patteggiato a 10 mesi di reclusione con pena sospesa. Quindi è tornato libero. I poliziotti stanno cercando di ricostruire la posizione del ragazzo nell’ambito dello spaccio cittadino, la rete dei suoi clienti fatta di giovani e giovanissimi e i suoi canali di rifornimento.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA