Fano, scaccia truffatori in malo modo
Anziano "salvato" dal gruppo Fb

Scaccia i truffatori
in malo modo: anziano
"salvato" dal gruppo Fb
FANO Vita dura per i ladri ai tempi di Internet. Grazie alla rete infatti è possibile far circolare in tempo reale informazioni preziose che riescono a non fare trovare i cittadini impreparati di fronte alle minacce dei malintenzionati. Un esempio ne è il gruppo Facebook “Controllo del vicinato Fano” grazie al quale un anziano ha scacciato potenziali truffatori.
La scorsa settimana, infatti, dopo le ultime recenti scosse di terremoto, si era diffuso un nuovo tentativo di raggiro: delle persone si presentavano nelle case dicendo di essere tecnici incaricati di verificare la staticità delle abitazioni e per controllare eventuali problematiche degli edifici.
L’allarme era circolato ben presto in rete sulla pagina del “Controllo del vicinato”, poi nel giro di poco tempo era stato diramato direttamente dal Comune di Fano un annuncio nel quale si dichiarava espressamente che nessun tecnico era stato incaricato di verificare la sicurezza delle abitazioni private. Alcuni tentativi di truffa erano stati verificati in via del Fiume, nel quartiere San Lazzaro, per poi diffondersi anche in altre zone.
Le segnalazioni però sono state utili, tanto che hanno messo in allerta una donna fanese, la quale dopo aver letto della truffa sul social network ha immediatamente provveduto ad avvisare il padre anziano. La raccomandazione è stata efficace perché dopo qualche giorno i presunti tecnici si sono presentati a casa dell’anziano, spiegando di dover fare dei controlli sull’edificio per valutarne la stabilità, ma il padrone dell’abitazione, ben conscio della situazione, li ha cacciati in modo deciso.
«Sono felice – ha commentato l’ideatrice ed amministratrice del gruppo “Controllo del vicinato” Letizia Conter - perché ancora una volta il gruppo ha mostrato la sua concreta utilità». 
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lunedì 7 Novembre 2016, 12:32 - Ultimo aggiornamento: 07-11-2016 12:32

DIVENTA FAN DEL CORRIERE ADRIATICO