Paura nella notte. Marche svegliate dal terremoto. La scossa di magnitudo 3.6 alle 2 e 22 minuti. Ecco dove

Lunedì 21 Dicembre 2020
Paura nella notte. Marche svegliate dal terremoto. La scossa di magnitudo 3.6 alle 2 e 22 minuti. Ecco dove

LE Marche svegliate nel cuore della notte da una scossa di terremoto. Ad avvertirla soprattutto  al sud della regione. La scossa ha svegliato maceratesi e fermani. La terra ha tremato  alle 2, 22 minuti e 58". Secondo i sismografi dell'Ingv l'epicentro è stato a Montegiorgio, 29 km di profondità. La magnitudo è stata 3.6, sempre stando a una prima stima dell'Ingv. Due minuti più tardi una seconda scossa di intensità minore, magnitudo 2.4, è stata registrata dall'Ingv a Monte Vidon Corrado, sempre in provincia di Fermo ma avvertita anche questa volta molto distintamente nel Maceratese e in tutto il sud delle Marche.

 

+++++NOTIZIA IN AGGIORNAMENTO+++++

Ultimo aggiornamento: 09:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA