Marche, scatta la corsa a quota 100:
domande raddoppiate in una settimana

Scatta la corsa a quota 100:
domande raddoppiate
in sette giorni nelle Marche
di Andrea Taffi
ANCONA - Non è ancora febbre da quota 100, ma poco ci manca. Se i numeri dicono qualcosa, nelle Marche si è spostato più di qualcosa nell’ultima settimana tra i lavoratori che guardano, oltre la barricata del posto di lavoro, verso il traguardo della pensione. È l’effetto della sempre maggiore definizione delle normative che si stanno incastrando nel mosaico della fatidica quota 100 che il governo sta aggiornando di settimana in settimana. Nelle Marche il 4 febbraio c’erano 648 domande nei cinque uffici provinciali dell’Inps mentre a tutto ieri, le richieste di lavorazione pratiche sono salite a 1218.
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 13 Febbraio 2019, 10:15 - Ultimo aggiornamento: 10:15