Nasce lo sportello telematico
Accordo Confesercenti-Equitalia

La sede di Equitalia
La sede di Equitalia
2 Minuti di Lettura
Giovedì 29 Maggio 2014, 15:08 - Ultimo aggiornamento: 15:09
​ANCONA - Siglato oggi l’accordo fra Confesercenti Marche ed Equitalia per l’attivazione di un canale di comunicazione diretto denominato “sportello telematico dedicato”. Scopo? Garantire a tutti i contribuenti l’accesso a uno strumento informativo veloce ed affidabile per potere avere informazioni utili e usufruire rapidamente di servizi quali la presentazione di istanze di rateizzazioni, la richiesta di proroghe a rateizzazioni già concesse e istanze di cancellazione di fermi amministrativi o ipoteche.



Tutte le sedi territoriali Confesercenti potranno prestare questo servizio di assistenza e di utilizzo del servizio telematico con una maggiore efficacia in termini di tempo e di correttezza nelle comunicazioni.



"Un ringraziamento sentito al direttore regionale Equitalia F. Morichetti e al dott. Giancarlo Natale - scrive Confesercenti in una nota - per aver sostenuto un accordo apprezzato da Confesercenti che inaugura uno specifico modello di relazioni improntata a criteri di efficacia, efficienza e correttezza reciproca, facilitando il rapporto tra imprese e fisco. Auspichiamo una sempre maggiore sinergia, visto il delicato contesto economico in cui si trovano ad operare le aziende, che richiede la capacità di adottare provvedimenti sempre più equi e in grado di rendere proseguibile l’attività di impresa".
© RIPRODUZIONE RISERVATA