Coronavirus, solo 10 contagiati nelle Marche: è il dato più basso da febbraio. Positivo un tampone su cento/ I test effettuati in tutta Italia in tempo reale

Coronavirus, solo 10 contagiati nelle Marche: è il dato più basso da febbraio. Positivo un tampone su cento
Coronavirus, solo 10 contagiati nelle Marche: è il dato più basso da febbraio. Positivo un tampone su cento
3 Minuti di Lettura
Lunedì 11 Maggio 2020, 10:23 - Ultimo aggiornamento: 11:30

ANCONA - Emergenza Coronavirus, sono 10 i nuovi positivi segnalati nelle Marche oggi, lunedì 11 maggio, dal Gores. Un  numero bassissimo, per trovarne di simili bisogna tonare alla fine di febbraio. Ma con un numero di tamponi, allora, molto più basso: nelle ultime 24 ore infatti ne sono stat analizzati 1.012. Tanto che la percentuale di positivi è la più bassa di sempre: 0,9%. I nuovi contagiati sono stati 8 nella provincia di Pesaro Urbino, 0 ad Ancona, 1 a Macerata, 0 a Fermo, 1 ad Ascoli. Sale a 6.453 il totale dei contagiati nella nostra regione dall'inizio dell'emergenza.



LEGGI ANCHE: Attesa dopo lo stop al plasma, c’è il rischio di fughe al Nord. Ma la Regione resta ottimista

I TEST EFFETTUATI IN TUTTA ITALIA IN TEMPO REALE

 

 

LEGGI ANCHE: Acquaroli all'attacco: «Ceriscioli, ma quali 200 milioni? Alle Marche servono Irap selettiva e riconversione dei fondi europei»

IERI 4 MORTI NELLE MARCHE
Sono stati 4 i morti segnalati oggi, domenica 10 maggio, nelle Marche dal Gores. Si tratta di due donne, una di Recanati (Mc) e l'altra di Colli al Metauro (Pu) rispettivamente di 96 e 88 anni e di due uomini, uno di 83 anni di Mondolfo (Pu) e l'altro di 59 anni di Macerata deceduto all'ospedale di Torrette che non aveva patologie pregresse. La provincia di Pesaro è la più colpita con 510 vittime (+2), seguita da Ancona con 212 (-), Macerata con 155 (+2), Fermo con 66 (-) e Ascoli con 13 (-). Sono 8 (-) le vittime provenienti da fuori regione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA