Incubo Coronavirus, altri 4 morti nelle Marche. Tra questi un uomo di 59 anni senza patologie pregresse/ I contagiati nelle regioni in tempo reale

Domenica 10 Maggio 2020
Coronavirus, altri 4 decessi nelle Marche

ANCONA - Incubo Coronavirus, sono 4 i morti segnalati oggi, domenica 10 maggio, nelle Marche dal Gores. Si tratta di due donne, una di Recanati (Mc) e l'altra di Colli al Metauro (Pu) rispettivamente di 96 e 88 anni e di due uomini, uno di 83 anni di Mondolfo (Pu) e l'altro di 59 anni di Macerata deceduto all'ospedale di Torrette che non aveva patologie pregresse. Una notizia, quella della morte del carabiniere Federico La Rotonda appuntato scelto qualifica speciale originario della Liguria che da molti anni viveva nelle Marche che ha scosso tutta la regione. Il totale dall'inizio dell'emergenza nelle Marche sale a 964 vittime.

LEGGI ANCHE:

Coronavirus, 165 morti e "solo" 802 casi in più (con meno tamponi). Si arresta il calo delle terapie intensive

Dall'inizio dell'emergenza nelle Marche sono deceduti 578 uomini e 386 donne, con un'età media di 80,4 anni; il 94,7% di loro aveva patologie pregresse. La provincia di Pesaro è la più colpita con 510 vittime (+2), seguita da Ancona con 212 (-), Macerata con 155 (+2), Fermo con 66 (-) e Ascoli con 13 (-). Sono 8 (-) le vittime provenienti da fuori regione.

I CONTAGIATI NELLE REGIONI IN TEMPO REALE 

 

 

Ultimo aggiornamento: 18:45 © RIPRODUZIONE RISERVATA