Si accascia a terra durante la battuta
Vigile muore mentre gioca a tennis

Si accascia a terra durante
la battuta. Vigile muore
mentre gioca a tennis
di Carla Passacantando
POLLENZA - Dramma ieri pomeriggio, poco dopo le 18, nei campi da tennis della frazione di Casette Verdini a Pollenza, dietro al palazzo Morresi. Un uomo di 62 anni è morto mentre stava giocando una partita insieme al cognato e a due amici. Con ogni probabilità è stato stroncato da un infarto.

La ricostruzione
La vittima è Mauro Clementoni, agente di polizia municipale in servizio al Comune di Treia. Ieri, durante la partita di tennis, stava effettuando la battuta quando, improvvisamente, si è sentito male. L’uomo si è accasciato a terra e le persone che si trovavano con lui hanno prestato i primi soccorsi. Ma le condizioni di Clementoni sono sembrate subito serie e così è stato dato l’allarme al 118.

CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
Scopri la promo
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Mercoledì 22 Maggio 2019, 01:50 - Ultimo aggiornamento: 15:17