Evasione fiscale
Assolto Aldo Ascani

Martedì 25 Marzo 2014
Aldo Ascani
PORTO RECANATI - Assoluzione bis per Aldo Ascani. Oggi l'imprenditore portorecanatese di 49 anni stato assolto dal giudice Chiara Minerva. Era accusato, in qualità di legale rappresentante della società Ascani group Srl, con sede legale a Potenza Picena, di aver omesso di versare nei termini previsti per la presentazione della dichiarazione annuale, le ritenute alla fonte relative agli emolumenti per l'anno di imposta 2007 per redditi di lavoro dipendente per oltre 60.200 euro. Per dimostrare la totale estraneità del proprio cliente ai fatti contestati, il legale Francesca Risito aveva presentato delle memorie in cui emergeva che Aldo Ascani era il legale rappresentante della società solo a livello formale, ma “in realtà - ha dichiarato - l'amministratore di fatto era stato il fratello Ezio, che nel 2006 era stato nominato anche amministratore delegato”. Oggi il pubblico ministero Raffaela Zuccarini aveva chiesto l'assoluzione per l'imprenditore. Il giudice Chiara Minerva al termine della camera di consiglio si è pronunciato con una sentenza di assoluzione. Di recente era divenuta irrevocabile una precedente sentenza di assoluzione per fatti simili. Ultimo aggiornamento: 19:32 © RIPRODUZIONE RISERVATA